L'Armonìa
Tradizione campanaria delle valli bergamasche
NOVITA' (2005) ACB/CD14 (CD)

a cura di Aurelio Citelli e Luca Fiocchi

Dal 1750 a oggi i campanari delle valli bergamasche Brembana e Seriana hanno sviluppato un'abile tecnica nel suono delle campane a corda, a tastiera e alla romana, trasmettendo oralmente alle nuove generazioni il loro repertorio.
Nelle 39 tracce incise dai suonatori della Federazione Campanari Bergamaschi e dai giovani allievi della Scuola Campanaria di Roncobello spiccano l'estro del singolo campanaro e il gioco di squadra, l'energia del bronzo e la dolcezza delle "campanine", i tradizionali xilofoni in vetro, metallo e ottone.
Attraverso l'ascolto dei concerti "a scala" e dei brani per tastiera e campanine (marce solenni, pastorali e balli dell'800 quali monferrine, valzer, polche e mazurche) si coglie la testimonianza viva di una tradizione che diviene sintesi del patrimonio religioso e popolare, una delle massime espressioni della cultura valligiana.