Musica e parole contro la violenza di genere
5 concerti di Barabàn

Si terranno dal 24 al 27 novembre prossimo, tra Lombardia ed Emilia, 5 concerti di Barabàn dedicati alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. In scaletta, insieme a brani della tradizione popolare (Nina nina, Sebben che siamo donne, Amore mio non piangere), alle più belle canzoni che Fabrizio De André ha dedicato alla donna (Sally, Geordie, La canzone di Marinella, Via del Campo, La canzone dell’amore perduto) e a brani di Alda Merini (Sono nata il 21 a primavera, La Pace), brani contro la violenza di genere tratti dalle opere di Dacia Maraini, Serena Dandini, Riccardo Iacona, Concita De Gregorio.

CONCERTI

24 – ore 21Medolla MO, Teatro Facchini, Piazza del Popolo, 7
Barabàn. Voce al silenzio
25 – ore 21Bernareggio MB, Auditorium Europa, via Pertini 46, ang. via Morselli
Barabàn. Voce al silenzio
26 – ore 17Assago MI, Sala Castello, Centro Civico, Piazza Risorgimento
Barabàn. Voce al silenzio
27 – ore 16.30Missaglia LC, Monastero della Misericordia, via della Misericordia 3
Barabàn. Questo non è amore. Musiche e letture contro la violenza di genere
27 – ore 21Solaro MI, Sala Polivalente, via San Francesco
Barabàn. Voce al silenzio

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero.

Info
info@baraban.it
tel. 338 7189841