Lo chiamavano Manajetta.
Storia di un’impiccagione a Gaggiano e appunti sulla criminalità in Lombardia fra Sette e Ottocento

Gaggiano, Regno Lombardo-Veneto, 1833: una rapina a mano armata sulla strada Postale per Milano si conclude con l’arresto di Carlo Bettoli, detto Manajetta, la sua condanna a morte e l’impiccagione sulla Vigevanese.… Read More Lo chiamavano Manajetta.Storia di un’impiccagione a Gaggiano e appunti sulla criminalità in Lombardia fra Sette e Ottocento

La Piva natalizia tra Milano e il Ticino

Seguendo le tracce dei pivari del Nord Italia e degli zampognari del Centro-Sud in trasferta nel Settentrione per la novena, l’attività di organisti e compositori di Pastorali ottocenteschi, la nascita e lo sviluppo delle associazioni bandistiche, ed esplorando l’iconografia raffigurante suonatori di strumenti pastorali, il libro tenta di delineare i contorni di una tradizione musicale unica in tutto il Nord Italia.… Read More La Piva natalizia tra Milano e il Ticino

“Lo chiamavano Manajetta”.
Presentazione a Gaggiano

Venerdì 24 giugno, alle ore 21.15, a Gaggiano, in Piazza Daccò, si terrà la presentazione del volume
“Lo chiamavano Manajetta”, di Aurelio Citelli. Alla presentazione, organizzata dall’Associazione culturale Barabàn con il Comune di Gaggiano, la Biblioteca comunale “Daccò” e Il Rachinaldo interverranno, oltre all’autore, Paolo Migliavacca e Patrizia Piccini.… Read More “Lo chiamavano Manajetta”. Presentazione a Gaggiano